Assegno o bonifico per rilevare il titolo sportivo del Foggia

Ancora una integrazione. L’ennesima della serie nell’avviso pubblico avente ad oggetto la procedura esplorativa per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per rilevare il titolo sportivo della città di Foggia: l’ha disposta in mattinata il sindaco Landella che, ravvisata la necessità di garantire la partecipazione anche alle società o associazioni sportive che operano con istituti finanziari stranieri, e per i quali vige un diverso regime giuridico, ha stabilito che in alternativa all’assegno circolare di euro 500mila intestato alla Figc sempre entro il termine di domani 23 luglio alle ore 12 possa essere effettuato un bonifico di pari importo in favore della Tesoreria Comunale – Banca Unicredit spa con causale “candidatura partecipazione al campionato organizzato dalla LND per la stagione sportiva 2019-20. Gli assegni ed i bonifici bancari saranno prontamente restituiti ai soggetti non prescelti. Il Comune procederà poi all’emissione dell’assegno circolare non trasferibile intestato alla Figc a titolo di contributo per il perfezionamento della documentazione da depositare entro il termine prestabilito del 29 luglio prossimo.

Condividi sui Social!