Cerignola, in cinque rapinano una Sala slot. Bottino da quantificare

Ancora da quantificare il bottino della rapina messa  a segno  in una sala slot di Cerignola, in viale di Ponente. Intorno alle dieci e trenta cinque persone, di cui una armata di un fucile a canne mozze, sono entrate nel locale minacciando il dipendente che, in quel momento, era solo all’interno. I malviventi hanno scardinato dal muro due macchine cambiamonete e sono fuggiti con il bottino.  Il dipendente è stato preso dal panico e la denuncia è stata fatta ai carabinieri solo dopo l’arrivo del proprietario, dopo la mezzanotte. Sull’accaduto indagano i carabinieri.

Condividi sui Social!