Comune di Foggia, il leghista Consalvo Di Pasqua rassegna le sue dimissioni da consigliere

Il consigliere comunale della Lega Consalvo Di Pasqua ha rassegnato questa mattina le sue dimissioni. Il consigliere comunale di Foggia, a seguito delle notizie di stampa che lo vedrebbero coinvolto in indagini di natura penale, definite gravi per la propria onorabilità personale e sottolineando che al momento non risulta alcuna iniziativa giudiziaria a suo carico, dichiara di aver ritenuto comunque necessario, nell’interesse della città, rassegnare le sue dimissioni da consigliere comunale sostenendo l’inesistenza delle condizioni per operare in piena serenità. “Il clima di sospetti e veleni, involontariamente innescato dalle legittime e doverose indagini della magistratura, rende di fatto impraticabile il prosieguo della mia attività di consigliere – afferma Di Pasqua – e, pur ribadendo la trasparenza e la legittimità del mio operato, ritengo utile un passo indietro che consenta di ristabilire un clima di fiducia nell’istituzione comunale da parte dei cittadini, le cui istanze ho sempre cercato di rappresentare in piena trasparenza e correttezza”.

Condividi sui Social!