Finanziere investito a Cerignola: migliorano le sue condizioni

E’ fuori pericolo ed è vigile il militare della Guardia di finanza investito sabato notte alla periferia di Cerignola da un ragazzo alla guida di uno scooterone che non si è fermato ad un posto di blocco. Il finanziere è ricoverato agli Ospedali Riuniti di Foggia dove ieri era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per una emorragia e per una frattura scomposta di tibia e perone  alla gamba destra. Proseguono le ricerche, di Guardia di finanza, polizia e carabinieri,  del giovane che era alla guida di un grosso scooter che non si è fermato sabato notte  ad un posto di blocco che le forze dell’ordine avevano predisposto tra via Roosevelt e via don Minzoni. Alla vista degli uomini in divisa, pare che il conducente del ciclomotore abbia accelerato investendo in pieno il militare e poi è fuggito. Gli inquirenti stanno anche visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza che zona che avrebbero filmato qualcosa di utile alle indagini.

Condividi sui Social!