Furto e tentato furto a due donne: identificati e denunciati i presunti autori

Gli agenti di polizia avrebbero individuato le due persone che ieri hanno messo a segno un furto e un tentato furto a due donne. Il primo caso è avvenuto in via Ordona Lavello dove una signora, dopo aver accompagnato i figli a scuola, è rientrata in auto e  ha poggiato la borsa sul sedile accanto al suo. In quel momento un uomo ha aperto lo sportello e dopo aver rubato la borsa è fuggito con un’altra auto condotta da un’altra persona. Poco dopo in via Guerrieri un uomo ha aperto la portiera di un mezzo cercando di rubare la borsa ad una signora che però ho opposto resistenza: il ladro  è fuggito. Poco dopo la polizia ha indentificato un uomo ritenuto colui che guidava l’auto nel primo caso e l’autore materiale del tentato furto del secondo caso: l’uomo è stato denunciato. Inoltre nella sua abitazione gli agenti hanno trovato un uomo di 30 anni, evaso dai domiciliari. Il 30enne è stato arrestato per evasione dai domiciliari e denunciato perché ritenuto l’autore materiale del primo furto.

Condividi sui Social!