Il dirigente del commissariato di Manfredonia, Muriana, tenta il suicidio. E’ fuori pericolo. Doveva essere interrogato per la vicenda dell’hotel Rigopiano

Il dirigente del Commissariato di Manfredonia, Piefrancesco Muriana, ex capo della Squadra Mobile di Pescara ha tentato il suicidio questa mattina a Francavilla al Mare in provincia di Chieti. Il dirigente della polizia doveva essere interrogato questa mattina in procura a Pescara, per la vicenda dell’Hotel Rigopiano, in quanto è indagato con l’accusa di calunnia nei confronti di carabinieri.  L’uomo – ricoverato all’ospedale di Chieti, avrebbe tentato il suicidio con il monossido di carbonio nella sua automobile. Muriana non sarebbe in pericolo di vita.

Condividi sui Social!