Morto Antonio Trotta, il poliziotto che fu soccorso dai tifosi del Foggia a Catanzaro

Non ce l’ha fatta Antonio Trotta, il 34 enne funzionario della Polizia di Catanzaro colpito da aneurisma durante la gara di Lega Pro tra Catanzaro e Foggia. Il giovane poliziotto, in servizio allo stadio per controllare la tifoseria ospite, era stato colpito da malore e si era accasciato. Pronti erano stati i soccorsi da parte dei tifosi del Foggia, tra i quali c’erano anche alcuni operatori sanitari.

Inutile il trasporto in elisoccorso all’ospedale di Cosenza dove Trotta era stato sottoposto a un delicato intervento al cervello. Il poliziotto lascia la moglie e la figlia di 10 anni. Cordoglio su tutte le pagine social dei tifosi del Foggia, il cui gesto di solidarietà era stato ampiamente elogiato già subito dopo la gara contro il Catanzaro.

Condividi sui Social!