Odio razziale, rapina in abitazione: arresti di polizia e Cc. Conferenza del procuratore Vaccaro

Gli agenti di polizia e i carabinieri  oggi hanno eseguito diverse misure cautelari in carcere nei confronti di soggetti responsabili di differenti reati. In particolare la Polizia di Stato ha tratto in arresto due persone responsabili di lesioni aggravate dall’odio razziale ai danni di una serie di cittadini extracomunitari, oltre ad un arresto di una donna per rapina  in abitazione. I dettagli dell´operazione verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà in data odierna, alle ore 11:00 presso gli Uffici della Procura della Repubblica di Foggia, alla presenza del Procuratore della Repubblica  Ludovico Vaccaro.

Condividi sui Social!