Rogo nel ghetto di Borgo Mezzanone. Morto un migrante

Una persona è morta nel rogo di una baracca nel ghetto di Borgo Mezzanone, che si trova ad una decina di chilometri da Foggia. Ls vittima non è stata identificata. L’allarme è scattato questa mattina intorno alle 6 quando un incendio è scoppiato in un alloggio di fortuna. Quando i Vigili del fuoco sono intervenuti hanno scoperto che nella baracca vi era il corpo di una persona completamente carbonizzata. Distrutti anche tutti gli oggetti e il materiale utile alla identificazione del corpo. Sull accaduto stanno indagando gli agenti di polizia

Condividi sui Social!