San Severo, altre due bombe contro attività commerciali

Il racket torna nuovamente in azione. Altri due attentati dinamitardi sono avvenuti nella notte  San Severo. Il primo alle 3:30 ad un salone di parrucchiere “Li Quadri” in via Checchia Rispoli. Poco dopo un altro ordigno e’ stato fatto esplodere davanti alla saracinesca dell’attività commerciale Pirolandia in corso Leone Mucci. Ingenti i danni provocati alle due attività. Le esplosioni sono state avvertite anche in altre zone della città. Con questi due salgono a sei gli attentati dinamitardi messi a segno in provincia di Foggia dall’inizio dell’anno. (Le foto sono della Gazzetta di San Severo)

Condividi sui Social!