San Severo: incendiata l’auto dell’assessore Carrabba

Ieri notte è stata incendiata l’automobile dell’assessore al verde e all’ambiente del Comune di San Severo , in provincia di Foggia, Felice Carrabba. Il mezzo, una Mini Cooper, era parcheggiato a poca distanza dall’abitazione dell’assessore in Vico Porta Lucera. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno spento l’incendio. Secondo quanto si vede anche dalle telecamere della video sorveglianza della zona ad agire sarebbero state due persone che, dopo aver cosparso con del liquido infiammabile l’automobile dell’assessore, le hanno dato fuoco. Non è escluso, ma l’ipotesi è tutta da accertare, che l’incendio dell’automobile possa essere collegata alla sua attività di amministratore pubblico.  Già qualche mese fa, l’assessore venne minacciato da un ex operatore ecologico,  che pretendeva il suo reinserimento nell’organico dell’azienda che gestiva la raccolta dei rifiuti. In quella occasione, l’intera Giunta Comunale, Sindaco in testa, come gesto di solidarietà fece fronte comune supportando l’assessore Carrabba nel denunciare il vile gesto. Non è la prima volta che amministratori del comune di San Severo sono vittime di attentati e intimidazioni. Lo stesso sindaco Francesco Miglio lo ricordiamo è sotto scorta dal maggio 2020,  quando ricevette minacce di morte da esponenti della criminalità sanseverese.

Condividi sui Social!