Studenti e nuove tecnologie, la cultura a portata di smartphone

Teenager e smartphone, un binomio fortunato. Al di là del divertimento, le tecnologie possono favorire anche nuove opportunità legate alla narrazione. Lo hanno spiegato agli alunni della scuola Foscolo-Gabelli i docenti del FotoCineClub di Foggia. E’ terminata ieri nelle aule dell’Istituto comprensivo il progetto “Fotocomunicando con Tablet & Smartphone”, promosso dal Rotary club Foggia “U. Giordano”, e coordinato da Maria Buono,  per offrire alle Nuove Generazioni modalità di apprendimento diversi in cui i ragazzi possano sentirsi protagonisti attivi. La mostra “Esplorazione fotografica” ha visto coinvolti 23 Alunni della classe terza E della Foscolo, coordinati dalla docente Anna Lucatuorto. Il Corso di Fotografia – di 20 ore – ha voluto offrire l’opportunità, attraverso l’acquisizione di tecniche fotografiche, di “andare oltre lo sguardo” per educare a riflettere sul proprio modo di percepire e osservare la realtà, dando luogo a nuove possibili narrazioni.

Entusiasti i ragazzi che hanno saputo cogliere l’opportunità offerta dal club Rotary e da FotoCineclub dimostrando di comprendere l’importanza dell’arte fotografica come strumento di conoscenza e di analisi per la sua finalità pedagogica legata alla possibilità di osservare la realtà e rappresentarla nelle sue particolarità.

Condividi sui Social!