Tangenti al Comune di Foggia: il commento di Azione

Per l’onorevole Nunzio Angiola ed il coordinatore cittadino del partito Azione Michele Triventi, “l’arresto del Sindaco e di alcuni consiglieri comunali di maggioranza, il coinvolgimento di altri consiglieri, funzionari comunali e imprenditori della nostra comunità in indagini per gravi reati costituiscono motivo di grande afflizione e sofferenza. Foggia in Azione esprime la sua totale fiducia nella giustizia chiedendo indagini rapide, approfondite ed accurate, cui facciano seguito, con altrettanta rapidità, processi e sentenze che accertino le eventuali responsabilità di tutte le persone coinvolte. Foggia in Azione ritiene che questa grave ferita che si accompagna ai lutti ed alle sofferenze che ci hanno già colpito per la epidemia di Covid 19, alla presenza di una criminalità organizzata diffusa e prepotente che ci soffoca, alla presenza di situazioni di illegalità diffusa che coinvolgono il nostro territorio ed alle quali tutti sembriamo assuefatti e rassegnati, ci metta di fronte a due certezze”. Angiola e Triventi proseguono affermando che “La nostra comunità non ce la fa da sola ed ha bisogno di un intervento forte da parte dello Stato che garantisca la presenza di più forze dell’ordine, più presidi di legalità ed una capillare presenza di controlli ed interventi per prevenire e reprimere ogni forma di illegalità non solo quella legata a furti, rapine, estorsioni  e malaffare ma anche a quella legata al lavoro nero, all’abbandono indiscriminato di rifiuti e ad ogni forma di reati fiscali e tributari. Tutto questo però non basta se ciascuno di noi nella sua attività quotidiana non compie con coscienza e responsabilità e nel pieno rispetto delle leggi il proprio dovere di cittadino, professionista, imprenditore, amministratore pubblico, tutore dell’ordine pubblico, studente”. “Le donne e gli uomini di Foggia in Azione si impegnano a promuovere con tutti i foggiani e con tutti i gruppi e le associazioni che lo vorranno ogni iniziativa necessaria a promuovere e favorire i valori della legalità nella convinzione che Foggia possa crescere in ogni senso solo nel rispetto delle regole. Per adesioni a Foggia in Azione o informazioni in merito alle attività svolte, si può scrivere a azionefoggia@gmail.com”, concludono i due esponenti di Azione.

Condividi sui Social!