Terremoto nel Basso Adriatico. Paura sul Gargano e alle Isole Tremiti

Una forte scossa di terremoto  di magnitudo 5.6 è stata registrata nel mare adriatco, poco a nord del Promontorio del Gargano alle 14,57. L’epicentro in mare aperto a 10 chilometri di profondtà. Il sisma è stato avvertito distintamente in tutta la Capitanata e in Molise, particolarmente nei centri costieri del Gargano.  Il terremoto è stato inoltre avvertito anche a Foggia. Alla prima forte scossa, ne sono seguite altre due: alle  15.00 di magnitudo  4.1 e alle 15,15 di magnitudo 3.4. Non si segnalano danni. Solo tanta paura.

Condividi sui Social!