Trapani battuta 79-71, la Cestistica Città di San Severo si regala i playoff di A2 di basket

Ci sono giorni difficili da dimenticare e, se per la Cestistica un evento già straordinario era il 10 aprile per l’aritmetica salvezza in categoria, ora invece ci sono altre due date che resteranno per sempre nella storia della pallacanestro cittadina: il 23 aprile (per la matematica certezza al netto del successo di Biella sul campo dell’Eurobasket) ed il 24 aprile, giornata dei festeggiamenti. L’Allianz Pazienza raggiunge i playoff del campionato di Serie A2 che, tradotto, significa essere tra le prime otto squadre del girone Rosso. I Neri hanno suggellato lo storico traguardo con una vittoria nel fortino del “Falcone e Borsellino”; il 79 – 71, su una gagliarda Control Trapani, porta in dote i due punti e consolida un piazzamento che aiuta a capire meglio la portata memorabile, senza giri di parole, compiuta dai ragazzi di Luca Bechi. Di fronte ad una Trapani arrivata a San Severo, sebbene la lunga trasferta, con l’obiettivo di cercare a tutti i costi la vittoria per sperare (proprio come i suoi sfidanti) in un piazzamento per i playoff, l’Allianz Pazienza ha saputo farsi trovare pronta per tutto il corso del match, alternando momenti di sofferenza (come nel primo tempo) a momenti di estrema lucidità e senza dimenticare la poca rotazione a disposizione di coach Luca Bechi per le assenze precauzionali di Sabin, Berra e De Gregori. È l’ennesima dimostrazione di un gruppo che cresce sempre di più e non ha nessuna (nessuna!) intenzione di fermarsi.

La fase ad orologio non è completata; manca l’ultimo step prima della seconda parte di stagione da vivere, come sempre, intensamente. Trasferta per i Neri nella terra di Piacenza contro l’Ucc Assigeco. Squadre in campo al “PalaBanca”, domenica 1 Maggio alle ore 18.00. Ma ora è il momento di godersi la festa.

Condividi sui Social!