Una sfida per l’Ambiente: l’App del Liceo Volta di Foggia

Il Liceo scientifico “A. Volta” di Foggia, scuola capofila della rete provinciale “Scuole Green”, composta da oltre 30 istituti in Capitanata, nell’ambito delle sue diverse iniziative volte a sensibilizzare la coscienza ecologica, promuove l’applicazione denominatata “RecycLearn”. Si tratta di una App di Android, presentata nell’ambito del convegno sulle Settimane sociali svoltosi lo scorso 6 maggio, che affronta il problema dell’inquinamento del suolo. L’applicazione ha l’obiettivo educativo di formare gli utenti in modo divertente, coinvolgendoli con giochi interattivi (a vari livelli di difficoltà) che, oltre ad offrire le informazioni necessarie per lo smaltimento dei rifiuti, permette di acquisire corrette abitudini di comportamento da parte degli utenti. Il punto di forza del progetto, in cui si inserisce la App, è la sua capacità di far acquisire efficacemente al target di riferimento la giusta sensibilità nei confronti dell’ambiente e della sostenibilità. Un risultato ottenuto divulgando questi concetti fondamentali attraverso un videogioco. Coinvolto in una vera sfida, l’utente, inconsapevolmente, imparerà e metterà in pratica quel che bisogna sapere per riciclare correttamente, migliorando il proprio stile di vita a vantaggio dell’ambiente e della comunità. Giocando ci si impegna nel raggiungimento di un obiettivo, ci si diverte nel farlo e si impara. È questa la metodologia del “Learning through play”: il “play” consiste in una corsa allo smaltimento dei diversi rifiuti gettati per strada. L’utente associa, sempre più velocemente, il tipo di rifiuto al suo contenitore. L’App è liberamente scaricabile sul Play Store di Google con il suo nome: RecycLearn. Gli sviluppatori della App sono studenti ed ex studenti del Volta, William Patruno, Michele Stilla, Mattia Torraco, Antonio Prisco e Antonio Eugenelo.

Condividi sui Social!